App, siti e digitalizzazione per raggiungere nuovi clienti nel 2024

Sebbene una ristretta fascia di utenza sia ancora legata alle modalità di acquisto fisico, l’interesse crescente della clientela verso siti e applicazioni è in continua crescita, introducendo nuove tipologie di interazione.

Non tutte le applicazioni e siti web hanno il medesimo scopo, in alcuni casi si ha un’esigenza informativa, in altri di vendita o di formazione. Scegliere il software ideale e comprendere quale sia il grado di digitalizzazione della propria azienda può avvantaggiare le società che mirano a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Le potenzialità della trasformazione digitale

La domanda che bisogna porsi per comprendere le potenzialità della propria piattaforma è: quanti clienti raggiungono i competitor tramite app, siti e digitalizzazione dei processi? La risposta cambia a seconda dei servizi e delle piattaforme di riferimento, condizione che induce a una pianificazione oculata della propria strategia di marketing.

Attualmente i competitor, soprattutto sul territorio italiano, sono ancora legati alle vecchie metodologie di lavoro, ancorate al flusso cartaceo e ad una comunicazione lenta e inefficiente.
Le aziende più innovative, che vogliono ridurre i tempi di interazione e ottimizzarli, si affidano a strumenti tecnologici capaci di migliorare la gestione complessiva, ponendosi in una posizione di vantaggio rispetto alla concorrenza.

Le potenzialità di una trasformazione digitale, sia questa nell’implementazione di strumenti tecnologici hardware o software, sono identificabili in diverse strategie di marketing: uno dei vantaggi che si può ricavare da una strategia ottimale con la tecnologia è la fidelizzazione dei clienti. Nella condizione in cui l’utenza ha la possibilità di utilizzare un’applicazione dedicata o semplicemente un sito web ottimizzato per le giuste finalità, essa è indotta ad affidarsi frequentemente a questa soluzione, garantendo entrate periodiche e una pubblicità indiretta.

La trasformazione digitale consente anche di modernizzare, rispetto ai competitor, la propria attività lavorativa. Uno o più strumenti tecnologici, implementati nel modo corretto, garantiscono una migliore gestione delle attività interne all’azienda, ma anche uno sviluppo più ampio delle competenze dei dipendenti. Riuscire a evolvere tutta l’infrastruttura societaria, dalle attività burocratiche a quelle produttive, garantisce un miglioramento sostanziale.
Attualmente in Italia non tutte le aziende sono modernizzate, caratteristica da non sottovalutare per porsi in una condizione favorevole nei periodi dell’anno in cui la competitività aumenta.

Ulteriore caratteristica vantaggiosa che app, siti e digitalizzazione possono garantire per raggiungere nuovi clienti è la versatilità del mercato: realizzare un sistema informatico di qualità consente di raggiungere non solo la clientela italiana, ma anche quella straniera. I negozi fisici sono ancora legati al processo di acquisto diretto con i consumatori, sistema sicuramente affidabile, ma che si limita alle sole transazioni in loco.
Un sito web di qualità o una piattaforma realizzata per estendere i confini della propria attività lavorativa permette di veicolare i propri servizi oppure prodotti verso un pubblico più ampio, senza necessariamente investire di più economicamente. Raggiungere il pubblico estero non significa solo inserire strumenti tecnologici che convertono testi e immagini dei Paesi di riferimento, ma significa adattare orari, automazioni e prezzi alla località di riferimento.

Un software automatizzato permette di gestire nel migliore dei modi tutti gli aspetti legati alla vendita, all’informazione oppure alla formazione, svincolando le aziende da tutte quelle interazioni dirette, spesso portatrici di perdite di tempo notevoli.
Attualmente l’implementazione di piattaforme digitali multilingua è il primo passo per digitalizzare la propria attività. Affidarsi a strumenti dedicati, capaci di tradurre in tempo reale il proprio sito web, garantisce una migliore esperienza utente. Sebbene si possano utilizzare dei software gratuiti per migliorare gli aspetti legati alla multilingua, affidarsi a un servizio dedicato o a un programma professionale consente di ottenere risultati migliori.

La trasformazione digitale della propria azienda può essere effettuata grazie alle nuove tecnologie, infatti, la gran parte degli utenti effettua i propri acquisti, o si informa sugli argomenti in tendenza, tramite il proprio smartphone. La tecnologia HTML5 ha permesso negli ultimi anni di adattare qualsiasi interfaccia grafica ai dispositivi fissi e mobili, migliorando sensibilmente la user experience e garantendo alle aziende ottimi risultati con un piccolo investimento iniziale.

Una ragazza impegnata nello sviluppo software
Foto di ThisisEngineering RAEng

Come App, siti e digitalizzazione consentono di raggiungere nuovi clienti

L’impiego di siti web e applicazioni funzionali alla propria attività lavorativa passa attraverso condizioni necessarie per le aziende. Pensare di allestire un’infrastruttura tecnologica, lasciandola poi così com’è non è sicuramente un’idea opportuna. La digitalizzazione passa attraverso l’utilizzo di strumenti hardware e software adatti alle proprie esigenze, che si legano a servizi altrettanto affidabili.

Una consulenza IT e una consulenza HR possono essere indispensabili per la realizzazione di una piattaforma digitale ottimizzata. Valutare quale sia il grado di trasformazione digitale della propria società e intervenire con gli strumenti giusti al fine di limitare le criticità, è essenziale per ottenere risultati.
In molti casi si è portati a pensare che il miglioramento tecnologico comporti un’evoluzione della sola azienda di riferimento, in realtà, la tecnologia permette di migliorare lo stato dell’azienda anche nei confronti dei competitor dello stesso settore.

La digitalizzazione consente di raggiungere nuovi clienti ottimizzando i servizi del sito web o dell’applicazione utilizzata. Implementando strumenti dedicati è possibile eliminare tutte le criticità e le condizioni che risultano negative per la clientela. Tale processo avviene rapidamente grazie ai software più avanzati e alle competenze di professionisti IT. Ottimizzare i servizi significa sia aumentare il numero di minuti che il cliente trascorre sul sito web, sia rendere la sua esperienza di acquisto più confortevole. Un servizio di qualità migliora la reputazione e la fidelizzazione dei consumatori.

Non è un caso che sempre più aziende decidano di realizzare un sito web al passo coi tempi: una soluzione di questo genere consente di aggiungere strumenti che permettono di monitorare l’andamento della piattaforma digitale nel corso del tempo, ma anche i comportamenti degli stessi consumatori sul sito web. Comprendere quali siano le sezioni più ricercate e quelle più utilizzate dalla clientela rende la pianificazione delle strategie di web marketing molto più semplice da elaborare.

Diverse aziende, che hanno come obiettivo quello di migliorare il proprio brand, puntano su ecommerce tecnologicamente avanzati. Un negozio online permette non solo di raggiungere un’utenza eterogenea, ma anche di esportare i propri servizi e prodotti in tutto il mondo. Gli ecommerce sono la soluzione sicuramente più moderna di digitalizzazione, ma è opportuno affidarsi a server e servizi in cloud di qualità per ottenere prestazioni affidabili.

Pensare di digitalizzare il proprio marchio solo con un sito web potrebbe non garantire i risultati desiderati. Le aziende che voglio offrire alla clientela la massima versatilità mettono a disposizione anche un’app dedicata capace di velocizzare il processo di acquisto. I consumatori preferiscono utilizzare il proprio smartphone per le attività più comuni, soprattutto legate alla vendita/acquisto, un’applicazione dedicata li pone in una condizione di comfort, incrementandone gli acquisti nel tempo.

Una persona mentre usa il suo iMac
Foto di Austin Distel

L’incidenza dei costi e dei tempi complessivi

Quando un’azienda o un privato si trova nella condizione di programmare una trasformazione digitale della propria attività, usualmente identifica dei punti negativi che possono indurla a non avviare tale processo.
Una delle argomentazioni più ricorrenti è da ricercare nelle tante spese aziendali già presenti: molti amministratori aziendali ritengono le spese societarie già particolarmente esose e non reputano necessario investire ulteriori risorse verso soluzioni tecnologiche.
Sebbene sia indiscutibile un investimento iniziale per implementare nuove tecnologie all’interno della propria azienda, il costo di tale miglioramento è meno di quanto si possa pensare, a fronte di un costo iniziale che garantisce dei benefici a lungo termine notevolmente superiori.

I servizi legati alla trasformazione tecnologica possono essere personalizzati e adattati alle proprie esigenze, eliminando le spese superflue e usufruendo di tutti i vantaggi che si possono ottenere da un sistema di questo genere, considerando la concorrenza ancora legata alle vecchie strategie di marketing.
Ulteriore argomentazione che viene a porsi per svincolarsi dalla trasformazione digitale è il tempo necessario per allestire e controllare un sistema di questo genere. In realtà, sia nella condizione in cui si installi un sistema open source, sia che ci si affidi a un servizio di terze parti, il tempo impiegato dagli amministratori e dai responsabili dell’azienda è nettamente inferiore a quello che viene utilizzato quotidianamente per gestire personalmente le attività aziendali.

Un software può automatizzare gran parte dei processi che usualmente vengono gestiti da un dipendente. L’invio di email pubblicitarie personalizzate oppure la gestione burocratica può essere relegata a un programma. Non vi è quindi, una perdita di tempo, ma un recupero dello stesso sia nel breve che nel lungo periodo.

L’importanza della reputazione

Uno degli aspetti più importanti che vengono associati alla digitalizzazione aziendale per raggiungere nuovi utenti è la reputazione. Usufruendo di un sistema avanzato, in cui è il software a segnalare potenziali feedback negativi, si può usufruire di un canale di collegamento diretto col cliente per capire come risolvere il problema ed intervenire di conseguenza in maniera rapida.

Un negozio fisico non può contare su una reputazione indiretta, ma solo su una gestione diretta del passa parola; mentre un negozio digitale, con gli strumenti ideali, può veicolare il proprio messaggio in modo ottimale, incrementando la brand reputation e l’identità del marchio.
Sicuramente si può avere un’ottima reputazione con i propri clienti anche senza tecnologia, ma quest’ultima permette di calcolare quanti potrebbero essere i clienti che non conoscono il proprio marchio.

Sellinnate permette di mostrare il risparmio economico che si otterrebbe dall’acquisto dei servizi tecnologici dedicati, migliorando il processo di trasformazione e agevolando chi non si è mai approcciato a tali innovazioni.

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Telegram

I Punti Salienti di Questo Articolo

Raccontaci la tua idea

La nostra missione è aiutarti a sviluppare il tuo progetto nei minimi dettagli. 

Raccontaci la tua idea e verrai contattat* dal nostro team.