Impresa digitale e Industria 4.0: Ecco perché anche gli artigiani dovrebbero investire nel digitale

Filippo Calabrese

Filippo Calabrese

Table of Contents

Introduzione

Quando parliamo di business digitale, non ci riferiamo al numero di computer, periferiche, dispositivi digitali e software presenti in un’azienda. Nel XXI secolo, un’azienda può dirs3i veramente digitale quando riesce a sfruttare a proprio vantaggio tutti i vantaggi offerti dalla tecnologia.

Molte delle nostre imprese, soprattutto quelle artigiane, non hanno ancora fatto il grande salto verso la trasformazione digitale, modificando le loro strutture, adeguando i processi di produzione e commercializzazione dei loro prodotti e formando adeguatamente il loro personale.

La trasformazione digitale degli ultimi decenni, che ha coinvolto, a livello globale, qualsiasi settore produttivo, ha fatto nascere l’idea di Industria 4.0, la quarta rivoluzione industriale.

 

In cosa consiste la trasformazione digitale

È un fatto indiscutibile che la trasformazione digitale debba adattarsi perfettamente al profilo dell’impresa, incidendo sulle sue diverse specificità. Per questo motivo, è difficile formulare una definizione che si applichi indistintamente a tutte le aziende, indipendentemente dal settore di attività.

Tuttavia, ricorrendo a termini generici, possiamo definire la trasformazione digitale come l’incorporazione integrata della tecnologia digitale in tutte le aree di business. Tale integrazione non può non cambiare drasticamente le operazioni dell’azienda e le sue modalità di relazione con i clienti.

Oltre a ciò, la trasformazione digitale è un vero e proprio cambiamento culturale che richiede alle aziende di sperimentare e sfidare se stesse per raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi.

Questo spesso implica l’abbandono di molti processi ormai antiquati, ma che per tanto tempo hanno costituito la spina dorsale e le fondamenta dell’azienda, a favore di processi completamente nuovi.

Una sfida enorme che, come vedremo, ha i suoi indiscussi vantaggi.

Digitalizzazione e artigianato

La digitalizzazione porta alla nascita di nuovi modelli di business, ma ha anche profonde implicazioni sull’organizzazione del lavoro e sul modo di lavorare. L’artigianato non deve rimanere indietro e deve invece saper cogliere le opportunità derivanti dall’innovazione tecnologica nella produzione e nella comunicazione digitale, ormai elemento imprescindibile di ogni strategia di marketing.

Inoltre, è un dato di fatto che anche le esigenze dei clienti si sono evolute con la nascita di nuove piattaforme digitali: ora si aspettano servizi altamente personalizzati e interattivi, disponibili in ogni momento e a costi ridotti.

Di fronte a queste evoluzioni, le imprese artigiane devono necessariamente essere pronte a rispondere, in modo efficace e rapido, alle nuove esigenze adattando i propri modelli di business: dovranno concentrarsi maggiormente sull’offerta di un servizio su misura, soddisfacendo, allo stesso tempo, il bisogno di informazione e consulenza dei clienti.

 

Cos’è l’Industria 4.0 e perché interessa le imprese artigiane

Il concetto di Industria 4.0 o industria del futuro è stato formulato per la prima volta nel 2011 al World Industry Forum di Hannover. Dal punto di vista storico e sociale, possiamo definirla come la quarta rivoluzione industriale, in analogia con le grandi trasformazioni tecnologiche avvenute nel 1765 (meccanizzazione), nel 1870 (elettricità, telefono, aereo) e nel 1969 (elettronica e telecomunicazioni).

Per tutte le imprese industriali, di ogni settore e dimensione, si tratta di invertire drasticamente la rotta cambiando l’organizzazione della produzione attraverso l’innovazione digitale (realtà virtuale, robotica, intelligenza artificiale). Uno degli obiettivi è quello di adattarsi ai nuovi modelli di consumo, potendo produrre servizi e prodotti personalizzati in serie limitate o in piccole quantità senza dover sostenere costi aggiuntivi.

La capacità di ridurre i costi per produrre pezzi di valore in numero limitato si adatta all’artigianato, come è evidente.

 

Caratteristiche dell’Industria 4.0

L’Industria 4.0 è:

  • Agile e reattiva: può modificare rapidamente quantità e metodi di produzione
  • Più efficiente: connessa e collaborativa, l’Industria 4.0 si sforza di sviluppare le competenze dei propri dipendenti e di utilizzare gli strumenti digitali in modo intelligente per gestire, comunicare e migliorare la conoscenza dei propri clienti.
  • Più economica: ottimizzando i mezzi di produzione e digitalizzando a tutti i livelli (acquisti, logistica, consumi energetici), l’industria del futuro risparmia e preserva le risorse dell’azienda e del pianeta. Vantaggi dell’Industria 4.0 per le imprese artigiane

 

Vantaggi dell’Industria 4.0 per le imprese artigiane

Il passaggio al digitale offre vantaggi tangibili alle imprese artigiane, non solo nel lungo periodo, ma anche in tempi relativamente brevi.

Ecco i principali vantaggi di cui possono godere le imprese artigiane se adattano la loro attività ai criteri dettati dall’innovazione digitale dell’Industria 4.0.

  • Aumento della produttività: un’impresa artigiana digitalizzata è in grado di anticipare e prevenire i tempi di fermo della produzione e di ottimizzare la manutenzione e l’efficienza delle attrezzature, riducendo così il periodo di tempo che intercorre tra l’ideazione di un prodotto e la sua immissione sul mercato (time to market).
  • Riduzione dei costi operativi: L’Industria 4.0 offre agli artigiani diversi strumenti per risparmiare sui costi, come il monitoraggio della produzione in tempo reale e il controllo della qualità, la manutenzione preventiva delle apparecchiature e l’automazione.
  • Aumento della soddisfazione complessiva dei clienti: le tecnologie digitali migliorano la qualità complessiva dei prodotti e la loro conformità ai requisiti dei clienti, in particolare attraverso controlli di qualità in tempo reale.
  • Migliorare la capacità di innovare: le nuove tecnologie all’avanguardia come la stampa 3D e l’IoT (Internet of Things) rendono possibile la nascita di nuovi modelli di business. Inoltre, le piccole e medie imprese artigiane in grado di stare al passo con i tempi potranno sfruttare le possibilità offerte dall’innovazione per reinventarsi nel contesto della rivoluzione digitale.

 

Sellinnate è al tuo fianco per rivoluzionare la tua impresa artigiana

La trasformazione digitale di qualsiasi impresa richiede un processo elaborato e faticoso i cui effetti si riverberano su tutti gli aspetti: dalla produzione in senso stretto, alla gestione delle risorse umane; dalla programmazione alle relazioni con i clienti.

Si tratta di una strada impervia per i non addetti ai lavori che, tuttavia, deve essere necessariamente percorsa per non destinare la propria impresa artigiana a un sicuro fallimento.

Sellinnate mette a tua disposizione un team di esperti in grado di guidarti nella digitalizzazione della tua attività per proiettarla in un futuro che, per molti, è già presente.