App web decentralizzate e tecnologia blockchain: applicazioni concrete per le piccole e medie imprese

Filippo Calabrese

Filippo Calabrese

Table of Contents

Introduzione

L’aumento della viralità e del conseguente utilizzo delle varie criptovalute ha inevitabilmente contribuito a radicare la tecnologia su cui si basano, l’ormai nota blockchain.

Come discusso in uno dei nostri recenti articoli, la tecnologia blockchain, grazie alla sua trasversalità, può essere sfruttata in diversi ambiti, e tra questi c’è quello delle web app decentralizzate, che solo nell’ultimo anno hanno registrato un incremento di oltre il 700% in termini di utilizzo.

Le web app decentralizzate, come vedremo ora, possono essere una risorsa molto preziosa per le piccole e medie imprese, dimostrando come il potenziale della tecnologia blockchain sia ancora sconfinato.

Ma cosa sono le web app decentralizzate e come si interfacciano con le imprese?

Scopriamolo.

 

Cosa sono le web app decentralizzate?

Le web app decentralizzate, note anche con il termine Dapps, o applicazioni decentralizzate, sono applicazioni che, a differenza di quelle tradizionali, non basano il loro sistema operativo su server centralizzati, ma sulla tecnologia blockchain attraverso apposite piattaforme.

Ciò che differenzia le Dapps è la possibilità di sfruttare i sistemi di pagamento supportati dalla blockchain di riferimento, non essendoci un’entità centralizzata a cui rivolgersi, e soprattutto la gestione avanzata dei dati.

Per rendere più chiaro quest’ultimo aspetto, basti pensare a come un’applicazione tradizionale richieda solitamente all’utente che intende utilizzarla determinati permessi e dati memorizzati successivamente in un database centralizzato.

Le Dapps, invece, configurandosi come una rete peer-to-peer, non solo permettono di ottimizzare la condivisione di varie informazioni avendone una copia in tutti i singoli blocchi che partecipano alla rete, ma garantiscono anche la possibilità di sfruttare chiavi crittografiche private per accedere ai servizi offerti dall’app senza dover di conseguenza rivelare alcun dato di natura personale.

 

I vantaggi delle web app decentralizzate?

In virtù di quanto appena detto, i vantaggi ottenibili dall’utilizzo di queste web app decentralizzate sono abbastanza intuibili e, cosa ben più importante, riescono a risolvere alla radice le criticità e i problemi comuni alle applicazioni tradizionali.

Come prima cosa, va chiarito come le Dapp siano completamente open source, essendoci quindi un’assoluta trasparenza del codice sorgente c’è anche la possibilità di visionarlo in tempo reale e assicurarsi che non ci siano funzioni atte alla raccolta fraudolenta di dati o informazioni.

In secondo luogo, non dipendendo da alcuna entità centrale, le Dapp godono di una maggiore fiducia da parte degli utenti e, soprattutto, il loro peculiare sistema di funzionamento basato sulla rete peer-to-peer fa sì che possano continuare a funzionare anche in caso di guasto di uno dei nodi.

Applicazioni web decentralizzate e imprese: quali usi?

Parlare degli utilizzi delle Dapp in ambito aziendale significa soprattutto chiedersi quali motivazioni dovrebbero spingere un’azienda determinata a scegliere una web app decentralizzata piuttosto che una tradizionale, e la risposta a questa domanda implicita va ricercata ancora una volta nell’estrema trasversalità della tecnologia blockchain su cui si basano.

Gestione delle informazioni

Le Dapps, essendo completamente decentralizzate, possono aiutare le imprese a proteggere i propri dati e a rendere le stesse reti aziendali impermeabili ai tentativi di accesso non autorizzati.

A questo proposito, però, va detto come siano ormai diverse le aziende e le imprese che considerano la tecnologia blockchain come uno degli elementi ormai indispensabili per la gestione dei dati, e infatti non è un caso che le Dapp siano sempre più richieste.

Un classico esempio di come possono essere sfruttate si ha se si considera un aspetto fondamentale come l’accesso autorizzato alle informazioni. Attraverso i Dapss, infatti, si può creare un sistema in cui tutti coloro che hanno effettivamente diritto ad accedere a un determinato database possono farlo senza temere accessi esterni e, soprattutto, avendo sempre la certezza dell’unicità del personale che si interfaccia con esso.

Alternativa al cloud storage

Un’azienda, a prescindere dal suo ambito operativo, sa che l’archiviazione dei dati è uno degli aspetti più delicati da gestire, ed è proprio per questo che spesso ci si orienta verso soluzioni ormai standardizzate come il classico cloud storage.

Le funzionalità delle Dapp, tuttavia, possono rappresentare un’alternativa più che valida in questo senso, poiché la crittografia applicata a tutte le informazioni raccolte nel database e la possibilità di accedervi solo attraverso chiavi crittografiche private fanno sì che vengano garantiti ottimi standard sia di privacy che di sicurezza complessiva.

Esistono già realtà di questo tipo, come Sia, un cloud storage basato sulla tecnologia blockchain che sfrutta lo spazio inutilizzato sui dischi rigidi fisici di tutto il mondo per creare veri e propri hub di archiviazione con il non trascurabile vantaggio economico che i server decentralizzati richiedono un esborso minore rispetto ai fornitori di cloud storage, addirittura del 90%, con 1 TB offerto al prezzo irrisorio di 2 dollari al mese.

Fatturazione

Le applicazioni web decentralizzate sono adatte anche per l’utilizzo nel settore molto delicato della fatturazione.

Esistono diverse applicazioni basate su blockchain che, ad esempio, ottimizzano il tempo necessario per ottenere un pagamento, fornendo alle aziende tutti gli strumenti necessari per gestire le spese senza incorrere in perdite significative dovute a ritardi.

Non solo, ma forniscono anche un insieme di funzionalità multi-comprensive con cui analizzare le tendenze attuali, valutare i possibili scenari di mercato, calcolare i possibili rischi e molto altro ancora. Soprattutto, grazie alla presenza della tecnologia blockchain, tutti i dati raccolti ed elaborati vengono memorizzati in modo criptato, massimizzando così l’accuratezza e la sicurezza.

Conclusione

Le app web decentralizzate sono presenti negli exchange, nei giochi, nelle piattaforme pubblicitarie e persino nelle piattaforme di scommesse e gioco d’azzardo: la verità è che le app web decentralizzate rappresentano un esempio di evoluzione digitale che avrà un impatto tanto sui singoli utenti quanto sulle aziende e sulle imprese.

È quindi fondamentale prendere coscienza di questo fenomeno e sapere come sfruttarlo per stare al passo con i concorrenti e soprattutto con il mercato in generale.